Parola del Signore

|
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Autore: Romeo Maggioni

Titolo: Parola del Signore | Commento al Lezionario festivo dell’Anno B

Collana: Sorgenti

Numero Pagine: 200

Formato: 14×21

Isbn: 788872035610

 

Prezzo: € 14,00

La pietra che i costruttori hanno scartata è diventata testata d’angolo” (Mt 21,42). A fondamento della creazione Dio ha posto il Cristo “per mezzo del quale e in vista del quale tutto è stato creato” (Col 1,16). Dopo il rifiuto dell’uomo – con le conseguenze che si vedono – Dio ripropone sempre il suo Cristo per “ricapitolare in Lui tutte le cose” (Ef 1,10).

Questo è “il vangelo di Gesù Cristo, Figlio di Dio” (Mc 1,1) che nell’anno del Ciclo B la Chiesa propone ai fedeli leggendo il testo di Marco. Ma il Mistero cristiano che la Chiesa celebra nell’Eucaristia ogni domenica è ben oltre la semplice riproposta del disegno salvifico di Dio: ne è l’attuazione nell’oggi, per essere toccati dai segni sacramentali che operano efficacemente sulla libertà e nel cuore dell’uomo. Chi sa della propria insufficienza e crede alla mano allungata di Dio che giunge a salvare l’uomo, come Pietro, si mette a invocare: “Signore, salvami!” (Mt 14,30). È il senso di quanto con profonda convinzione hanno espresso i martiri di Abitene sorpresi a celebrare l’Eucaristia nel giorno del Signore: “Senza la domenica noi non possiamo vivere!

Le riflessioni qui raccolte sulle letture della Messa festiva vogliono coinvolgere il credente a gustare il Dono di Dio, a saper provare stupore di fronte a esso, per prorompere in gioiosa riconoscenza e lode, e alla fine semplicemente per… lasciarsi amare da Dio, lasciarsi fare da Lui!

Categoria: Spiritualità

Lascia un commento

Shipping is not available for your country, contact us at acquisto@velar.it for more details.

I nostri libri

Iscriviti alla Newsletter

Leggi Informativa sulla Privacy per il Sito Web (artt. 13-14 del GDPR - Regolamento UE N. 679 del 27.04.2016)

Ho preso visione dell'informativa fornita ai sensi dell'artt. 13-14 del GDPR - Regolamento UE N. 679 del 27.04.2016 e acconsento all'invio di materiale promozionale.